Carrello EUR
Di nuovo disponibili: LevlUp Hydration Drink in bottiglia! - Allo Shop
Smurf

Un account Smurf è un altro account in un gioco che viene creato per giocare contro avversari con un livello di abilità inferiore per vari motivi.

Molti giochi usano un sistema di ranking o Elo per classificare i giocatori in base alle loro abilità e permettere così incontri equi. Lo Smurfing descrive una pratica per cui un giocatore crea un nuovo account per sfuggire a questo meccanismo. 

Ci sono molte ragioni per far ciò. I giocatori con un livello molto alto spesso hanno difficoltà a trovare avversari. Se vuoi giocare nel momento sbagliato, nel peggiore dei casi semplicemente non troverai nessuno. Ma i buoni giocatori fanno smurfing anche quando vogliono giocare con amici di rango inferiore, o semplicemente non hanno voglia di giocare partite difficili di CS:GO dopo una lunga giornata. Ma anche testare nuove build in LOL o trollare per i video può essere un motivo per avere un account smurf.

A proposito, il significato della parola non ha niente a che vedere con i Puffi (The Smurfs). Due player di Warcraft 2 "Frazier" e "Boyko", dato che erano troppo bravi, venivano assaltati dagli avversari in massa e non riuscivano più a giocare come si deve. Per questo motivo, decisero di camuffare il loro nome con "PapaSmurf" (Grande Puffo) e "Smurfette" (Puffetta), attirando così nuovi avversari nelle partite e potendo così giocarle fino alla fine.

Molti gamer e sviluppatori di giochi considerano gli account smurf in modo molto critico. Molti giochi tengono conto del livello degli avversari contro cui si è giocato nei loro sistemi di ricompensa e di abbinamento. Perdere contro giocatori con lo stesso rango ha di solito conseguenze molto più grandi che perdere contro semi-pro. Tuttavia, se si travestono da "Smurf4000" e ti rendono la vita difficile, non progredisci veramente e ti diverti poco nel gioco.

In molti giochi, tuttavia, questa è una zona grigia. Alcuni prendono provvedimenti rigorosi contro gli account smurf (ad esempio Fortnite), altri sono meno critici (ad esempio LoL).

A causa della grande portata degli streamer di Twitch, "smurf" e "smurfing" si sono affermati anche al di fuori della gaming community come termini che descrivono quando un professionista si traveste da dilettante per farne un video divertente, per esempio.